I ragazzi di Rockin’1000 fanno il miracolo e Dave Grohl non rimane indifferente.

Domenica 26 luglio a Cesena l’epilogo di un crowdfunding musicale da record.
1000 musicisti suonano in sinc Learn to fly e incastrano i Foo Fighters.

“Ci vediamo a presto, Cesena…xxx Davide”.
Sulla pagina ufficiale di facebook dei Foo Fighters il post dice tutto. Il messaggio da Cesena è arrivato a destinazione forte e chiaro. Prepariamoci a una deviazione del loro tour ufficiale che li vedrà in Italia a novembre. La performance dei 1000 musicisti chiamati dai ragazzi di Rockin’1000 è stato un miracolo italiano. I mille di Garibaldi finalmente hanno dei competitors e noi parteggiamo per le t-shirt nere sudate piuttosto che per le camicie rosse. Il video è da brividi veri, guardatelo e lasciate che l’energia e la commozione scorrano forte in voi.

 


L’obiettivo di tutto sto ambaradan doveva essere la realizzazione di un appello per Grohl e compagni, ma è stato molto di più. La follia dell’idea è stato il collante tra tutti quelli che vi hanno partecipato, dall’ideatore Fabio Zaffagnini, allo staff, a tutti i musicisti reclutati. E se 1 anno di lavoro tra genesi, sviluppo e realizzazione dell’evento vi sembra poco, non vi rendete conto della tenacia e della passione di questi pazzi. Al parco Ippodromo sono arrivati da tutta Italia, spinti da un’unica motivazione: realizzare qualcosa di memorabile, un pezzo di storia della musica. Così è stato. Va detta anche un’altra cosa: l’output del video, il crafting e il sound sono veramente pregevoli. Questo fa la differenza tra una buona idea e qualcosa che vorresti che tutti vedessero. E noi lo vogliamo vero?

www.rockin1000.com

Photo By: Andrea Bardi e Gabriele Torretta